Sono brutto e sfigato. Come posso incontrare ragazze?

sono brutto sfigato come incontrare ragazzeNon sono mai stato un brutto ragazzo ne un uomo brutto ma ho sempre creduto di esserlo e quello che ho capito adesso è che è sempre stato questo a renderlo reale.

Dicevo a me stesso: “sono brutto” e per questa ragione lo ero davvero!

Cosa voglio dire?

Voglio dire che questo blog non esisterebbe nemmeno se io non avessi avuto nella mia testa per moltissimi anni della mia vita una strana e maledetta vocina che mi ripeteva continuamente frasi offensive e difficili da accettare come: “sono sfigato, le ragazze non mi vogliono perchè sono un cesso e faccio schifo… etc etc”.

Inutile dire che mi sentivo proprio un ragazzo brutto, anzi bruttissimo fin da quando ero adolescente e che crescendo mi sono sentito anche un uomo brutto.

Nonostante questo una parte di me era come se non si volesse rassegnare a cotanta bruttezza e per tale ragione non appena ho iniziato a lavorare ed a guadagnare qualche soldo mi sono sottoposto nel corso degli anni a diversi interventi di chirurgia estetica, la maggior parte dei quali potenzialmente pericolosi oltre che davvero non necessari (interventi come rinoplastica e liposuzione per esempio)!

All'epoca soffrivo di un disturbo anzi di una vera e propria patologia che risponde al nome di “dismorfismo corporeo” tuttavia come quasi sempre accade in questi casi, non ne ero assolutamente consapevole.

Questo significa che non avevo idea di avere un problema e adottavo comportamenti ossessivi e ripetitivi tutti incentrati sul mio aspetto fisico e sullo specchiarmi o farmi foto continuamente. La mia vita dipendeva da quello oramai.

Dicevo a me stesso “non piaccio alle donne perchè ho il naso brutto o le orecchie troppo grandi o gli occhi sporgenti etc etc etc”. Andavo a periodi: di tanto in tanto mi fissavo concentrando la mia attenzione su un nuovo difetto del mio corpo ed amplificandolo incredibilmente al punto che quel difetto mi impediva di uscire di casa o avere una vita sociale normale.

Spesse volte andavo su internet alla ricerca di persone brutte ovvero cercavo foto di ragazzi brutti o casi di donne belle con uomini brutti dato che ritenendomi di fatto un mostro pensavo che nessuna donna avrebbe mai potuto desiderarmi sessualmente e guardare certe foto mi faceva sentire meno solo o mi infondeva un po' di speranza per il futuro.

A cosa portava questa mia convinzione?

Le conseguenza erano ovvie: sentendomi estremamente brutto io mi comportavo come uno che brutto lo era davvero, quindi le donne mi trattavano come se fossi davvero bruttissimo e questo alimentava ancora di più le mie insicurezze.

Essere brutti non è facile, ma verdersi brutti e non esserlo è ancora peggio perchè si vive in un costante stato di malessere e di incertezza laddove esiste una parte nascosta in noi che è consapevole del fatto che non siamo realmente brutti ma questa parte è schiacciata da un altra parte del tutto irragionevole che ci continua a ripetere quanto siamo orrendi e che cerca continuamente metodi e segreti su come diventare bello.

Sentirsi brutti e inferiori è davvero un dramma questo perchè nella società in cui viviamo la self confidence (autostima) è uno dei principali elementi attrattivi che un uomo dovrebbe mostrare per piacere alle donne quindi se ci sentiamo degli sfigati orrendi le donne ci tratteranno esattamente come se lo fossimo.

Io passavo le mie giornate ad alimentare inconsapevolmente questa infondata auto convinzione di essere brutto guardando continuamente video assurdi come questo!

Oppure partecipavo attivamente su siti molto particolari tipo il forum dei brutti dove quasi ci si crogiola nella propria bruttezza in una visione quasi nichilista e drammatica della vita che fa credere agli uomini brutti di essere destinati a restare soli a segarsi in bagno per il resto delle loro vite!

Ma come ho fatto a venirne fuori ed a capire che non ero brutto? Quale è stata la prima volta che in cui ho detto a me stesso “no, io non sono brutto ma soffro di un disturbo e posso uscirne”?

Ebbene come molti uomini brutti (o convinti di esserlo) io cerco figa su internet. Ed anche oggi pur sapendo di non essere davvero brutto ma di essere una persona normale (che può piacere o non piacere) continuo a cercare figa su internet.

Perchè? Perchè grazie alla mia ricerca di sesso in rete ho risolto il mio problema e grazie ad i risultati ottenuti ho scoperto che la mia era solo un ossessione malata.

Molti ragazzi credono di essere bruttissimi quando in realtà sono semplicemente dei 5 o dei 6! E sapete cosa ho scoperto grazie ai siti di incontri ed in particolar modo grazie ai siti di casual dating (o incontri occasionali)?

Ho scoperto che per un maschio l'aspetto estetico conta relativamente poco e comunque molto meno rispetto a quanto conta per una donna.

Se sei un uomo ed esteticamente sei sotto la sufficienza puoi scoparti lo stesso anche delle gran fighe mentre il contrario è sempre più raro dato che i cosiddetti “tronisti” di oggi puntano alle strafighe e una ragazza cessa è sempre più portata ad accontentarsi o ad andare con ragazzini morti di figa che vogliono solo usarla per fare esperienza. Una volta non era così ma oggi le cose stanno cambiando molto rapidamente.

Per un periodo ho provato anche ad andare da uno psicologo ma non mi ha aiutato a risolvere il mio problema. Certo magari sono stato sfortunato io a trovare lo psicologo sbagliato (e non sto assolutamente dicendo di non rivolgervi ad un professionista se soffrite di dismorfismo corporeo) ma sto semplicemente dicendo che il mio problema l'ho risolto grazie ai siti di incontri occasionali e non grazie a terapie o farmaci.

essere brutti dismorfismo corporeoCome ho risolto esattamente? Scopando. Facendo sesso con tante donne diverse fino ad iniziare a credere che se ci ero in qualche modo riuscito allora tanto brutto non dovevo poi essere!

E come sono riuscito a scopare se mi sentivo brutto al punto da non riuscire nemmeno a guardare una donna negli occhi?! Ci sono riuscito grazie ad i siti e alle app di incontri occasionali appunto. Parlo di app come Tinder oppure Badoo  e simili per esempio anche se su queste app in particolare la competizione era troppo alta ed i risultati scarseggiavano. Ecco perchè ho iniziato un vero e proprio percorso di ricerca nel mondo degli incontri online ed in particolare nel mondo del casual dating.

Ho creato questo blog (oltre 6 anni fa) dove ho recensito centinaia di siti di incontri e non solo ed ho anche creato una classifica dei miei siti di incontri preferiti che oltre a funzionare davvero sono anche siti gratuiti (trovate il link alla fine di questo articolo).

Devo monto di quello dell'uomo che sono oggi proprio a questi siti perchè anche se inizialmente non ci credevo nemmeno, dopo i primi incontri e le prime scopate la mia autostima è iniziata a risalire ed a poco a poco sono uscito dal tunel iniziando a guarire. Certo non mi ritengo bello dato che oggettivamente non lo sono, ma ho smesso di dire a me stesso “sono brutto e sfigato quindi non ho speranze”… e questo è bastato.

Oggi scopo molto di più persino di tanti ragazzi estremamente belli che conosco e devo tutto questo ai siti di incontri occasionali ed al web. Ecco perchè qui su TBWT parlo tantissimo dei siti di incontri ed ho condiviso molte delle mie esperienze recensendo centinaia di questi siti.

Spero che quello che leggerete su queste pagine vi possa portare a risolvere il vostro problema e che vi faccia scoprire un mondo che sicuramente non ritenevate possibile: un mondo in cui anche i brutti (quelli veri) possono scopare ed avere una vita sessuale regolare.

Io non ero davvero brutto ero solo bruttino, ma ho degli amici che brutti lo sono davvero ed usando questi siti scopano come ricci senza pagare un centesimo.

Amici che pensavano che per loro non ci fosse speranza se non quella di andare ad escort… e che oggi non smettono di ringraziarmi ogni volta che ci vediamo. Sembrano cambiati, sembrano perfino belli… e tutto questo perchè il sesso in molti casi è la miglior medicina: cura anima e corpo e ci rende non solo belli da vedere ma addirittura raggianti!

Conclusioni: ho sofferto per molti anni della mia vita di una malattia che non sapevo di avere e che si chiama “dismorfismo corporeo”. Dicevo a me stesso: “sono brutto e nessuna donna mi vorrà mai”. Sono andato da uno psicologo ma mi è servito a poco. Quello che invece ha davvero risolto il problema è stato scoprire i siti di incontri occasionali o casual dating. Grazie a questi siti ho iniziato a fare sesso con donne anche molto belle e questo ha sicuramente dato una mano alla mia autostima e mi ha reso consapevole del fatto che non ero davvero orrendo come mi vedevo ma solo un po' bruttino e che comunque questo non mi impediva di scopare come un riccio. Qui su TBWT ho recensito ed espresso la mia opinione su centinaia di siti di incontri ma se non avete molto tempo per leggere tutto e vi interessa andare al sodo in fondo a questo post trovate i migliori siti di incontri GRATUITI che uso tutti i giorni e che hanno reso la mia vita, sessuale e non solo, decisamente migliore. Oggi so che non sono brutto… (sono un tipo certamente non bello ma non brutto come mi vedevo) ed in ogni caso scopo lo stesso quindi chi se ne frega. Oggi sono guarito ed è stato così anche per diversi miei amici e conoscenti con cui ho condiviso questi siti. Spero di poter essere d'aiuto a chi si sente brutto e sta attraversando le mie stesso problematiche… e se con le informazioni che hai appena letto lo sono stato per te lascia pure un commento o metti un like a questa pagina. Grazie!

Sono brutto e sfigato. Come posso incontrare ragazze?
5 (100%) 1 vote

Se già usi o conosci il sito appena recensito ma sei alla ricerca di valide alternative (GRATUITE) per rimorchiare facile e fare nuove conoscenze in rete, allora CLICCA QUI e meravigliati!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *