Chaturbate: recensione, opinioni, siti simili e alternative

chaturbate cam logoNell'ampio e variegato mondo delle videochat per adulti è apparso dal 2011 il sito di Chaturbate cam!

Chaturbate (sito ufficiale) si differenzia sia da siti come il popolare Livejasmin o il conosciutissimo Xcams che da siti altrettanto noti e popolari come Bazoocam e Chatroulette (di cui abbiamo già parlato in un precedenti articoli) sotto numerosi aspetti, avvicinandosi invece piuttosto bene al sito di Cam4 (già trattato qui su Tbwt in un nostro post precedente).

Andiamo quindi ad analizzare in dettaglio e con dovizia di particolari in cosa consiste la chat di Chaturbate free e cosa l'ha resa tanto popolare in un lasso di tempo così tanto ristretto. Lo slogan del sito tradotto in italiano significa “l'atto di masturbarsi mentre si chatta online” e questo rende benissimo l'idea del sito.

In origine c'erano Livejasmin, Ifriends e l'italianissimo Ragazzeinvendita o Riv. Ce ne erano in realtà diversi altri ma questi erano tra i siti di cam più popolari e frequentati. La particolarità di questi siti di cam era che si che gli show erano 1 a 1 ovvero privati e si pagavano a minuti. La ragazza si mostrava dapprima in una chat pubblica aperta a tutti ed era generalmente vestita e poi si denudava ed iniziava il suo show solo privatamente quando un utente la sceglieva e decideva di pagare per il suo tempo. Leggi tutto l'articolo...

 

Periscope: alternative e privacy. Sarà life streaming globale?

periscope logoEra il lontanto 2011 quando su Kickstarter si sentii parlare per la prima volta di un progetto molto interessante che mi colpì particolarmente. Si chiamava ZionEyez ed in pratica gli ideatori promettevano la realizzazione di un paio di occhiali che permettessero di registrare immagini in maniera furtiva ed altrettando furtivamente mandarle in streaming sul web.

Ricordo che quel progetto destò la mia attenzione e mi fece riflettere molto su ciò che sarebbe potuto accadere in futuro soprattutto per quanto concerne la privacy di noi comuni cittaini.

Purtroppo o per fortuna il progetto Zion non fu mai realizzato ma a breve sarà lanciato un prodotto simile chiamato Pivothead smart glasses che sostanzialmente è identico ad eccezzion fatta per la collocazione della cam (ben visibile al centro degli occhiali) e pertanto non prevede altrettanti problemi legati alla privacy e alla tutela delle immagini.

Ma cosa centra questo con Periscope? E soprattutto, per chi ancora non lo sapesse: cosa è Periscope?

Periscope è un app acquistata e lanciata da Twitter per la condivisione in streaming di contenuti video personali. In pratica usando Periscope è possibile servirsi del proprio smartphone (telecamera posteriore e/o anteriore) per condividere la propria vita privata col mondo.

Dopo un periodo di iniziale boom legato oltre alla effettiva novità, anche al fatto che alcuni vip avessero iniziato ad usare questa app, oggi se ne parla sicuramente meno e stanno nascendo anche delle app alternative a Periscope. Leggi tutto l'articolo...

 

Bendr e Badoo sono la stessa cosa?!

blendr logoQuesto brevissimo articolo vuole fare chiareza su un quesito che diversi amici mi hanno posto e su chi sembra esservi un bel po di confusione.
Parlo della differenza tra un app chiamata Bendr e l'app di Badoo mobile.
Si perchè sebbene queste due app abbiano nomi così diversi in molti utenti hanno riscontrato delle similitudini davvero forti ed evidenti.

Ecco perchè non ci girerò più di tanto attorno ed andrò subito al punto. Originariamente Bendr nacque come un app di incontri a se ma dopo poco avvenne la fuzione con la app di badoo mobile e quindi ora di fatto sono sostanzilmente la stessa cosa. Si tratta di applicazioni per incontri basati sul concetto di prossimità. Ovvero ci indicano i possibili incontri a noi più vicini entro un raggio territoriale predefinito ed in base alle nostre preferenze di ricerca.

Perciò se un vostro amico vi vede su Blendr in realtà siete su Badoo mobile e stessa cosa vale al contrario. I profili sono gli stessi le funzioni sono le stesse è praticamente tutto uguale ad eccezione del logo.

Badoo e Blendr sono la stessa cosa oramai e non capisco il motivo per cui non si accorpino definitivamente ma diciamo che questo poco ci interessa. Considerateli due nomi differenti per la stessa app mobile ovvero quella di Badoo.

C'è ben poco da aggiungere spero che questo piccolo intervento faccia un po' di chiarezza e vi abbia tolto ogni dubbio a riguardo. Leggi tutto l'articolo...

 

Okcupid funziona o è una truffa? Opinioni, siti simili e alternative migliori di Ok Cupid

okcupid incontriMolti di noi lo hanno sentito nominare almeno una volta nella vita. Il suo nome è molto molto popolare in tutto il mondo ma purtroppo qui in Italia, come al solito aggiungerei, le cose particolari ed un tantino più articolate stentano sempre a decollare!

Sto parlando di Okcupid.com, un sito di incontri che quantomeno non manca di originalità!

Molti italiani associano in qualche modo Badoo e tendono a preferirvi quest'ultimo ma si tratta di servizi distinti e sostanzialmente differenti.

Diciamo che sia Badoo che OkCupid offrono un servizio di dating online ovvero sono app (e siti web) creati per realizzare incontri online. Tuttavia la differenza sostanziale stà nell'angolazione e nelle metodiche attraverso cui si cerca di far arrivare gli utenti ad incontrarsi. Ovvio quindi, che anche le tipologie di incontri realizzabili sono sostanzialmente differenti!

A differenza di Badoo infatti, il sito di Okcupid offre un approccio decisamente più smart e meno superficiale alla faccenda dating. Si da meno importanza all'immagine e si offre all'utente la possibilità di compilare un profilo personale molto articolato e specifico rispondendo a diverse domande relative alle proprie abitudini, aspettative e preferenze personali.

Inoltre Okcupid è molto “popolare” per via del suo algoritmo di affinità attraverso cui riesce a suggerire delle corrispondenze espresse in percentuali che sintetizzano per l'appunto la possibile affinità caratteriale tra due utenti. Leggi tutto l'articolo...

 

La nuova app di incontri Happn? Recensione, Opinoni e Alternative!

happn app incontri opinioni recensione alternativeBenritrovati a tutti. Oggi ho deciso di recensire una nuova app di incontri (disponibile sia per Ios che per Android) di cui ultimamente si discute molto e che ho provato per un paio di mesi. Si chiama Happn ed ha diversi punti in comune con Tinder ma non bisogna assolutamente confonderla con quest'ultima!

Non amo dilungarmi in inutili analisi sociolgiche o super tecniche quindi quello che farò sarà riportare brevemente la mia esperienza in questi due mesi di utilizzo.

Come funziona Happn?

Intanto dicia che questo è il sito ufficiale di Happn.

Happn è un app di incontri che ci permette di contattare le persone che ci sono passate accanto ma con cui non abbiamo avuto modo di parlare. Magari una bella ragazza che era in metro seduta accanto a noi, o magari un altra che passeggiava nel parco col suo cane a pochi metri da dove eravamo seduti noi. Etc etc.

In pratica quando la app di Happn rileva che due persone si sono “sfiorate” permette a ciascuna delle due di vedere il profilo dell'altra e di esprimere un apprezzamento. Se entrambe hanno espresso apprezzamento positivo queste due persone possono chattare tra loro. Ecco quindi una similitudine importante con Tinder. Ma tinder è molto meno preciso da questo punto di vista in quanto ci permette di entrare in contatto con tutte le persone della nostra città e non con quelle che effettivamente ci sono passate vicino. Leggi tutto l'articolo...

 

Ma su Tinder si rimorchia davvero? Opinioni e alternative!

tinder opinioni alternativeConsiderato che in molti mi hanno inviato messaggi chiedendomi se su Tinder (sito ufficiale) si riesca davvero a conoscere belle ragazze ed a concludere qualcosa di interessante, ho pensato di buttar giù un nuovo articolo che vada ad approfondire proprio questa tematica.

Tinder è l'app del momento: è sulla bocca di tutti e tutti parlano. E se ne parla così tanto che sembra quasi si tratti di una novità mentre novità non lo è per niente. Vi basterà dare un occhiata alla pagina wikipedia su Tinder (che però è disponibile solo in inglese) per scoprire che Tinder avesse già vinto un prestigioso premio come migliore Startup del 2013. Insomma già nel 2013 era popolarissima!

Come mai allora da noi se ne parla solo da metà 2014?

La risposta è sempre la solita. Sembrerà banale e scontata ma è proprio la sacrosanta verità. Qui in Italia arriva tutto in ritardo. Siamo sempre due o cento mila passi indietro rispetto al resto del mondo.

Il vero suo boom di popolarità, quantomeno qui in Italia, Tinder l'ha ottenuto grazie alle Iene che nel 2014 mandarono in onda un servizio dedicato a questa particolare app per incontri. Milioni di telespettatori videro quel servizio e quindi da quella sera in poi ci fu un vero boom di nuovi iscritti.

Quello che il servizio lasciava intendere era che sostanzialmente che Tinder funzionava per davvero in quanto aveva effettivamente permesso all'inviato delle iene di fissare incontri che sarebbero sfociati nel sesso (se lui non fosse stato un inviato delle Iene ovviamente). Leggi tutto l'articolo...

 

Oculus Rift in arrivo. Cambierà il mondo?

oculus rift realtà virtualeQuello che stà per succedere ha dell'incredibile ma in pochi ancora ne sono a conoscenza. Di sicuro molti tra voi avranno già sentito parlare di Oculus Rift, dato che oramai sono anni circolano sempre nuove notizie. Ma dopo che la società è stata interamente acquistato da Facebook l'interesse è salito alle stelle ed il progetto è divenuto una certezza.

In questo articolo non andro nei particolari dei dettagli tecnici,  statistiche e numeri vari. Ne farò una comparazione tra Oculus ed il Morpheus di Sony. Insomma questa non è la recensione di oculus rift ma un articolo in cui vi parlerò piuttosto di quello che possiamo aspettarci da Oculus Rift e del perchè in molti credono che cambierà il mondo (intero) e non soltanto il mondo dei videogiochi!

Ad oggi sono state rilasciate già due versione di Oculus per sviluppatori. L'ultima la DK2 presenta numerosi miglioramenti rispetto alla precedente, con una risoluzione di 1920×1080 (960 x 1080 per occhio) e un tempo di risposta bassissimo. Mentre non si sa ancora in che risoluzione sarà la prima versione per consumatori anche se ci si aspetta un bel 2560×1440. Ci sarebbe tantissimo da dire ma di recensioni tecniche su oculus ne troverete a migliaia su internet e molte anche su youtube quindi cercherò di non dilungarmi troppo e di andare al dunque.

In pochi sono già riusciti a mettere mano sulla versione DK2 e quello che sembra sorprendere di più chi non ha mai provato Oculus è l'entusismo con cui costoro ne parlano. Leggi tutto l'articolo...

 

Camzap? Tutto quello che DEVI SAPERE su Cam zap!

Camzap recensione opinioni e alternativeA proposito di Camzap.

Prima di iniziare a scrivere questo breve articolo su Camzap.com ci siamo lungamente posti un quesito. Ci chiedevamo infatti, se valesse o meno la pena di scriverlo (questo articolo): se discutere di questo sito oppure non farlo affatto.

Ora, chi di voi già conosce (e magari frequenta) Cam Zap probabilmente si domanderà il perchè di una simile esitazione da parte nostra, ma la risposta è presto data e piuttosto elementare: perchè si tratta in buona sostanza un sito clone di Chatroulette (come ce ne sono centinaia e centinaia sparsi su tutta la rete) e nulla di più che questo! Quindi perchè scrivere proprio di Camzap piuttosto che di uno qualsiasi degli altri cloni disponibili? La risposta è altrettanto semplice, anche in questo caso: per via della popolarità che questo sito ha acquisito in Italia e nel mondo negli ultimi 2 anni (su TBWT, sempre per la stessa ragione, abbiamo anche recensito Bazoocam e Itagle).

Passando ad un analisi prettamente tecnica del servizio che questo sito intende offrire (e di fatto offre) c'è ben poco da dire: se conoscete Chatroulette allora sapete già (quasi) tutto anche su Cam Zap.

In pratica potrete chattare (anzi videochattare) con sconosciuti provenienti da tutto il mondo, senza dovervi nemmeno registrare al sito. Una volta entrati su Camzap vi sarà subito richiesto se desideriate rendere la vostra cam visibile agli utenti del sito o meno (senza tale consenso il sito non sarà per voi utilizzabile). Leggi tutto l'articolo...

 

Cam4 funziona? Recensione, opinioni e alternative a Cam 4

Cam4 - Cam 4Cam4 è un sito di cui avrete certamente sentito parlare!

Il sito ufficiale per l'italia è www.cam4.com ma ci sono anche valide alternative come Livejasmin che però è a pagamento.

Ha forse meno popolarità in italia rispetto ai più noti Livejasmin e Riv (ragazze in vendita) ma è molto conosciuto a livello mondiale. Analizzando Cam4 in maniera superficiale lo potremmo definire un semplice sito di videochat a sfondo prettamente sessuale, uno dei tanti insomma, almeno all'apparenza, ma così di fatto non è!

Cam 4 è infatti un sito unico nel suo genere ed offre ai suoi iscritti la possibilità di godersi del buon sesso live senza dover spendere una fortuna! Come vi chiederete voi?! Ebbene la risposta è molto semplice: incentrando l'intero sistema sulle cosidette donazioni o “tokens” (anche dette tips o mance).

Sebbene infatti NON sia totalmente gratuito in quanto richiede ai suoi iscritti una quota di iscrizione…questa somma è di poche decine di euro (circa 19) ovvero praticamente nulla se si considera che su altri siti di settore la tariffazione va a minuto e si può arrivare a dover pagare anche 5 o 6 euro al minuto per poter assistere ad uno show live decente.

Come avrete quindi capito per spingere gli utenti a mostrarsi in cam ci voleva una qualche sorta di incentivo e Cam4 ha saputo trovare quello giusto!

Leggi tutto l'articolo...

 

Silk road 2.0 è stato chiuso. E adesso?

silk road 2 e silkroad 3Per chi tra voi non lo conoscesse e non ne abbia mai sentito parlare voglio dire subito che Silk road, anche se non dovesse nuovamente risorgere come già è avvenuto in passato, rimarrà comunque nella storia di internet e per tale ragione merita sicuramente questo articolo che ho deciso di dedicargli (o magari dovrei considerarlo più un epitaffio). Sikroad è una sorta di Ebay principalmente orientato alla vendita di prodotti di contrabbando e illegali. Per connettersi è necessario utilizzare il sistema chiamato Tor che essendo privo di un server centrale garantisce l'anonimità a tutti i suoi utenti. Maggiori informazioni sono presenti sulla pagina Silk road di wikipedia. Va inoltre aggiunto che Silkroad utilizza un sistema di pagamento “anonimo” chiamato Bitcoin (ed ecco che pagina wikipedia che lo descrive in dettaglio).

La prima versione di Silkroad permetteva la vendita di ogni genere di prodotto e spiccavano tra questi sicuramente armi e stupefacenti. Era possibile trovare praticamente di tutto, persino granate, bazooka, mitra e bombe a mano. Il 3 ottobre del 2013 fu chiuso dall FBI e fu arrestato il suo creatore, ovvero Ross Ulbricht (che online si faceva chiamare Dread Pirate Roberts). Si trattava di un trentenne di San Francisco tra l'altro probabilmente coinvolto con il furto di milioni di bitcoins agli utenti del suo stesso sito. Appena un mese dopo fu aperto Silk Road 2 che nasceva con la promessa di restituire (un po' alla volta) i bitcoins rubati agli utenti dal creatore di Silk Road 1 (promessa mantenuta). Leggi tutto l'articolo...

 

Chatta Che Ti Passa funziona? Recensione, opinioni e alternative

Chatta.it - chatta che ti passaChatta è una community tra le più conosciute e frequentate a livello nazionale. Il sito è operativo dal 2001 (quindi vanta oltre 11 anni di vita). Lo slogan ufficiale del sito è chatta che ti passa mentre il sito ufficiale è www.chatta.it ed è tra i 50 siti in assoluto più visitati in Italia e questo vorrà certamente significare qualcosa! Iniziamo quindi con lo specificare subito, in cosa realmente consiste “Chatta.it” è che genere di servizi offre alla sua utenza.

Chatta è sostanzialmente una via di mezzo tra un semplice sito di chat testuale (il tipo di chat presente su 77chat, Puntochat ed Echat, per intenderci), un vero e proprio social network, ed un efficace sito di incontri. In sostanza è una community che offre numerosi servizi, in maniera del tutto gratuita ai suoi utenti!

Ma quindi Chatta funziona? Quali sono le opinioni della gente? Ci sono siti simili o valide alternative?

Certo è, che a differenza dei tre siti poco sopra elencati, su Chatta.it sarete costretti a registrarvi (non si tratta quindi di una chat senza registrazione)! La registrazione, tuttavia, è rapida ed indolore e se disponete già di un account Facebook potrete usare la funzione Facebook Connect (che vi renderà il processo davvero immediato e quasi del tutto automatico). Lo slogan dice chatta che ti passa ma devo dire che in realtà chattare ti fa venire voglia di farlo ancora e ad alcuni crea anche una vera e propria dipendenza. Leggi tutto l'articolo...

 

Chatrandom: videochat o trovata di marketing?

chatrandom chatSicuramente molti di voi, soprattutto se siete appassionati delle videochat a connessione casuale (come chatroulette e omegle chat) conosceranno o avranno quantomeno sentito già nominare: Chatrandom.com

Ma cosa è chat random e come funziona?

Chatrandom.com altro non è che un sito di chat molto simile a chatroulette, Bazoocam e Omegle. Sulla pagina principale del sito leggiamo parecchio testo volto ad evidenziare gli aspetti salienti e distintivi di chatrandom nei confronti di altri siti simili ma di fatto dopo aver dato un occhiata più approfondita al sito, devo dire che tutte queste differenze non sono riuscito a trovarle.

Ed è per questo che l'articolo che state leggendo ha un titolo così polemico.

Perciò, andiamo subito ad analizzare i fatti.

Su chatrandom si evidenzia l'immediatezza con cui il sito ci può mettere in contatto con altri utenti provenienti da tutte le parti del mondo senza che ci sia bisogno di registrarsi (si tratta dunque di una chat senza registrazione) e questo aspetto viene messo in evidenza come se fosse un tratto saliente e distintivo.

Ebbene così non è. E' vero che oggi il sito ufficiale di chat roulette ha cambiato la propria politica e obbliga i suoi utenti ad una registrazione (si tratta comunque di un procedimento che richiede pochissimi secondi) ma quasi tutti i siti del genere, cloni di chatroulette e simili a omegle non prevedono alcuna registrazione per iniziare a videochattare. Leggi tutto l'articolo...