La nuova app di incontri Happn? Recensione, Opinoni e Alternative!

happn app incontri opinioni recensione alternativeBenritrovati a tutti. Oggi ho deciso di recensire una nuova app di incontri (disponibile sia per Ios che per Android) di cui ultimamente si discute molto e che ho provato per un paio di mesi. Si chiama Happn ed ha diversi punti in comune con Tinder ma non bisogna assolutamente confonderla con quest'ultima!

Non amo dilungarmi in inutili analisi sociolgiche o super tecniche quindi quello che farò sarà riportare brevemente la mia esperienza in questi due mesi di utilizzo.

Come funziona Happn?

Intanto dicia che questo è il sito ufficiale di Happn.

Happn è un app di incontri che ci permette di contattare le persone che ci sono passate accanto ma con cui non abbiamo avuto modo di parlare. Magari una bella ragazza che era in metro seduta accanto a noi, o magari un altra che passeggiava nel parco col suo cane a pochi metri da dove eravamo seduti noi. Etc etc.

In pratica quando la app di Happn rileva che due persone si sono “sfiorate” permette a ciascuna delle due di vedere il profilo dell'altra e di esprimere un apprezzamento. Se entrambe hanno espresso apprezzamento positivo queste due persone possono chattare tra loro. Ecco quindi una similitudine importante con Tinder. Ma tinder è molto meno preciso da questo punto di vista in quanto ci permette di entrare in contatto con tutte le persone della nostra città e non con quelle che effettivamente ci sono passate vicino. Leggi tutto l'articolo...

 

Ma su Tinder si rimorchia davvero? Opinioni e alternative!

tinder opinioni alternativeConsiderato che in molti mi hanno inviato messaggi chiedendomi se su Tinder (sito ufficiale) si riesca davvero a conoscere belle ragazze ed a concludere qualcosa di interessante, ho pensato di buttar giù un nuovo articolo che vada ad approfondire proprio questa tematica.

Tinder è l'app del momento: è sulla bocca di tutti e tutti parlano. E se ne parla così tanto che sembra quasi si tratti di una novità mentre novità non lo è per niente. Vi basterà dare un occhiata alla pagina wikipedia su Tinder (che però è disponibile solo in inglese) per scoprire che Tinder avesse già vinto un prestigioso premio come migliore Startup del 2013. Insomma già nel 2013 era popolarissima!

Come mai allora da noi se ne parla solo da metà 2014?

La risposta è sempre la solita. Sembrerà banale e scontata ma è proprio la sacrosanta verità. Qui in Italia arriva tutto in ritardo. Siamo sempre due o cento mila passi indietro rispetto al resto del mondo.

Il vero suo boom di popolarità, quantomeno qui in Italia, Tinder l'ha ottenuto grazie alle Iene che nel 2014 mandarono in onda un servizio dedicato a questa particolare app per incontri. Milioni di telespettatori videro quel servizio e quindi da quella sera in poi ci fu un vero boom di nuovi iscritti.

Quello che il servizio lasciava intendere era che sostanzialmente che Tinder funzionava per davvero in quanto aveva effettivamente permesso all'inviato delle iene di fissare incontri che sarebbero sfociati nel sesso (se lui non fosse stato un inviato delle Iene ovviamente). Leggi tutto l'articolo...

 

Oculus Rift in arrivo. Cambierà il mondo?

oculus rift realtà virtualeQuello che stà per succedere ha dell'incredibile ma in pochi ancora ne sono a conoscenza. Di sicuro molti tra voi avranno già sentito parlare di Oculus Rift, dato che oramai sono anni circolano sempre nuove notizie. Ma dopo che la società è stata interamente acquistato da Facebook l'interesse è salito alle stelle ed il progetto è divenuto una certezza.

In questo articolo non andro nei particolari dei dettagli tecnici,  statistiche e numeri vari. Ne farò una comparazione tra Oculus ed il Morpheus di Sony. Insomma questa non è la recensione di oculus rift ma un articolo in cui vi parlerò piuttosto di quello che possiamo aspettarci da Oculus Rift e del perchè in molti credono che cambierà il mondo (intero) e non soltanto il mondo dei videogiochi!

Ad oggi sono state rilasciate già due versione di Oculus per sviluppatori. L'ultima la DK2 presenta numerosi miglioramenti rispetto alla precedente, con una risoluzione di 1920×1080 (960 x 1080 per occhio) e un tempo di risposta bassissimo. Mentre non si sa ancora in che risoluzione sarà la prima versione per consumatori anche se ci si aspetta un bel 2560×1440. Ci sarebbe tantissimo da dire ma di recensioni tecniche su oculus ne troverete a migliaia su internet e molte anche su youtube quindi cercherò di non dilungarmi troppo e di andare al dunque.

In pochi sono già riusciti a mettere mano sulla versione DK2 e quello che sembra sorprendere di più chi non ha mai provato Oculus è l'entusismo con cui costoro ne parlano. Leggi tutto l'articolo...

 

Camzap? Tutto quello che DEVI SAPERE su Cam zap!

Camzap recensione opinioni e alternativeA proposito di Camzap.

Prima di iniziare a scrivere questo breve articolo su Camzap.com ci siamo lungamente posti un quesito. Ci chiedevamo infatti, se valesse o meno la pena di scriverlo (questo articolo): se discutere di questo sito oppure non farlo affatto.

Ora, chi di voi già conosce (e magari frequenta) Cam Zap probabilmente si domanderà il perchè di una simile esitazione da parte nostra, ma la risposta è presto data e piuttosto elementare: perchè si tratta in buona sostanza un sito clone di Chatroulette (come ce ne sono centinaia e centinaia sparsi su tutta la rete) e nulla di più che questo! Quindi perchè scrivere proprio di Camzap piuttosto che di uno qualsiasi degli altri cloni disponibili? La risposta è altrettanto semplice, anche in questo caso: per via della popolarità che questo sito ha acquisito in Italia e nel mondo negli ultimi 2 anni (su TBWT, sempre per la stessa ragione, abbiamo anche recensito Bazoocam e Itagle).

Passando ad un analisi prettamente tecnica del servizio che questo sito intende offrire (e di fatto offre) c'è ben poco da dire: se conoscete Chatroulette allora sapete già (quasi) tutto anche su Cam Zap.

In pratica potrete chattare (anzi videochattare) con sconosciuti provenienti da tutto il mondo, senza dovervi nemmeno registrare al sito. Una volta entrati su Camzap vi sarà subito richiesto se desideriate rendere la vostra cam visibile agli utenti del sito o meno (senza tale consenso il sito non sarà per voi utilizzabile). Leggi tutto l'articolo...

 

Cam4 funziona? Recensione, opinioni e alternative a Cam 4

Cam4 - Cam 4Cam4 è un sito di cui avrete certamente sentito parlare!

Il sito ufficiale per l'italia è www.cam4.com ma ci sono anche valide alternative come Livejasmin che però è a pagamento.

Ha forse meno popolarità in italia rispetto ai più noti Livejasmin e Riv (ragazze in vendita) ma è molto conosciuto a livello mondiale. Analizzando Cam4 in maniera superficiale lo potremmo definire un semplice sito di videochat a sfondo prettamente sessuale, uno dei tanti insomma, almeno all'apparenza, ma così di fatto non è!

Cam 4 è infatti un sito unico nel suo genere ed offre ai suoi iscritti la possibilità di godersi del buon sesso live senza dover spendere una fortuna! Come vi chiederete voi?! Ebbene la risposta è molto semplice: incentrando l'intero sistema sulle cosidette donazioni o “tokens” (anche dette tips o mance).

Sebbene infatti NON sia totalmente gratuito in quanto richiede ai suoi iscritti una quota di iscrizione…questa somma è di poche decine di euro (circa 19) ovvero praticamente nulla se si considera che su altri siti di settore la tariffazione va a minuto e si può arrivare a dover pagare anche 5 o 6 euro al minuto per poter assistere ad uno show live decente.

Come avrete quindi capito per spingere gli utenti a mostrarsi in cam ci voleva una qualche sorta di incentivo e Cam4 ha saputo trovare quello giusto!

Leggi tutto l'articolo...

 

Silk road 2.0 è stato chiuso. E adesso?

silk road 2 e silkroad 3Per chi tra voi non lo conoscesse e non ne abbia mai sentito parlare voglio dire subito che Silk road, anche se non dovesse nuovamente risorgere come già è avvenuto in passato, rimarrà comunque nella storia di internet e per tale ragione merita sicuramente questo articolo che ho deciso di dedicargli (o magari dovrei considerarlo più un epitaffio). Sikroad è una sorta di Ebay principalmente orientato alla vendita di prodotti di contrabbando e illegali. Per connettersi è necessario utilizzare il sistema chiamato Tor che essendo privo di un server centrale garantisce l'anonimità a tutti i suoi utenti. Maggiori informazioni sono presenti sulla pagina Silk road di wikipedia. Va inoltre aggiunto che Silkroad utilizza un sistema di pagamento “anonimo” chiamato Bitcoin (ed ecco che pagina wikipedia che lo descrive in dettaglio).

La prima versione di Silkroad permetteva la vendita di ogni genere di prodotto e spiccavano tra questi sicuramente armi e stupefacenti. Era possibile trovare praticamente di tutto, persino granate, bazooka, mitra e bombe a mano. Il 3 ottobre del 2013 fu chiuso dall FBI e fu arrestato il suo creatore, ovvero Ross Ulbricht (che online si faceva chiamare Dread Pirate Roberts). Si trattava di un trentenne di San Francisco tra l'altro probabilmente coinvolto con il furto di milioni di bitcoins agli utenti del suo stesso sito. Appena un mese dopo fu aperto Silk Road 2 che nasceva con la promessa di restituire (un po' alla volta) i bitcoins rubati agli utenti dal creatore di Silk Road 1 (promessa mantenuta). Leggi tutto l'articolo...

 

Chatta Che Ti Passa funziona? Recensione, opinioni e alternative

Chatta.it - chatta che ti passaChatta è una community tra le più conosciute e frequentate a livello nazionale. Il sito è operativo dal 2001 (quindi vanta oltre 11 anni di vita). Lo slogan ufficiale del sito è chatta che ti passa mentre il sito ufficiale è www.chatta.it ed è tra i 50 siti in assoluto più visitati in Italia e questo vorrà certamente significare qualcosa! Iniziamo quindi con lo specificare subito, in cosa realmente consiste “Chatta.it” è che genere di servizi offre alla sua utenza.

Chatta è sostanzialmente una via di mezzo tra un semplice sito di chat testuale (il tipo di chat presente su 77chat, Puntochat ed Echat, per intenderci), un vero e proprio social network, ed un efficace sito di incontri. In sostanza è una community che offre numerosi servizi, in maniera del tutto gratuita ai suoi utenti!

Ma quindi Chatta funziona? Quali sono le opinioni della gente? Ci sono siti simili o valide alternative?

Certo è, che a differenza dei tre siti poco sopra elencati, su Chatta.it sarete costretti a registrarvi (non si tratta quindi di una chat senza registrazione)! La registrazione, tuttavia, è rapida ed indolore e se disponete già di un account Facebook potrete usare la funzione Facebook Connect (che vi renderà il processo davvero immediato e quasi del tutto automatico). Lo slogan dice chatta che ti passa ma devo dire che in realtà chattare ti fa venire voglia di farlo ancora e ad alcuni crea anche una vera e propria dipendenza. Leggi tutto l'articolo...

 

Chatrandom: videochat o trovata di marketing?

chatrandom chatSicuramente molti di voi, soprattutto se siete appassionati delle videochat a connessione casuale (come chatroulette e omegle chat) conosceranno o avranno quantomeno sentito già nominare: Chatrandom.com

Ma cosa è chat random e come funziona?

Chatrandom.com altro non è che un sito di chat molto simile a chatroulette, Bazoocam e Omegle. Sulla pagina principale del sito leggiamo parecchio testo volto ad evidenziare gli aspetti salienti e distintivi di chatrandom nei confronti di altri siti simili ma di fatto dopo aver dato un occhiata più approfondita al sito, devo dire che tutte queste differenze non sono riuscito a trovarle.

Ed è per questo che l'articolo che state leggendo ha un titolo così polemico.

Perciò, andiamo subito ad analizzare i fatti.

Su chatrandom si evidenzia l'immediatezza con cui il sito ci può mettere in contatto con altri utenti provenienti da tutte le parti del mondo senza che ci sia bisogno di registrarsi (si tratta dunque di una chat senza registrazione) e questo aspetto viene messo in evidenza come se fosse un tratto saliente e distintivo.

Ebbene così non è. E' vero che oggi il sito ufficiale di chat roulette ha cambiato la propria politica e obbliga i suoi utenti ad una registrazione (si tratta comunque di un procedimento che richiede pochissimi secondi) ma quasi tutti i siti del genere, cloni di chatroulette e simili a omegle non prevedono alcuna registrazione per iniziare a videochattare. Leggi tutto l'articolo...

 

Incontrissimi funziona o è una truffa? Recensione e alternative!

Incontrissimi - Incontrissimi.comIncontrissimi, come il nome stesso vuole suggerire è un sito di incontri italiano ormai operativo da parecchi anni che ha acquisito, col tempo, e con campagne pubblicitarie ben riuscite, popolarità ed utenti. Ad oggi si stimano oltre 300000 single (o presunti tali) iscritti al sito e la community sembra ancora in via di espansione nonostante la competizione nel settore incontri sia sempre più alta ed agguerrita. Il design del sito è buono e minimalista quanto basta, senza però risultare mai scialbo, pur garantendo una accessibilità e fruibilità del sito ottimale anche ai meno esperti.

Ma quindi Incontrissimi funziona o è una truffa? Ci sono siti simili o alternative migliori e gratuite?

Sostanzialmente Incontrissimi.com offre due possibilità di contatto: la prima consiste nella chat privata con un singolo utente, e la seconda nella possibilità di spedirgli messaggi privati (qualora questo non sia collegato su Incontrissimi nel momento in cui visualizziamo il suo profilo). Ogni utente ha dunque un profilo in cui può aggiungere foto e specificare interessi, hobby etc etc, aggiungendovi anche qualora lo volesse fare una breve descrizione testuale.

La funzione “nuovi iscritti” ci permette invece di visionare tutti i nuovi iscritti ad Incontrissimi che rispettino i requisiti da noi specificati (i quali fungono da filtro). Più o meno nello stesso modo funziona la “ricerca avanzata” che ci permette di fare ricerche approfondite specificando e sommando numerosi criteri filtro (quali per esempio: “solo utenti con foto”, “utenti a Roma” etc etc etc). Leggi tutto l'articolo...

 

Meetic? Tutto quello su Meetic.it e Meetic.com!

Meetic.it - Meetic.comMeetic è un sito di incontri internazionale divenuto molto popolare anche in italia grazie alla massiccia campagna pubblicitaria avviata dai gestori, prima unicamente sul web e successivamente (negli ultimi 2 anni) sulle principali reti mediaset (italia 1, canale 5 e rete 4). Ci risulterebbe pertanto davvero difficile da credere, se qualcuno di voi ci dicesse che non l'ha mai sentito nemmeno nominare. Come al solito però, la fama o la popolarità di un sito non sono necessariamente collegate o collegabili al suo effettivo valore ed è per questa ragione che adeso stiamo scrivendo questa breve recensione.

Iniziamo quindi col dire che fino ad un paio di anni fa Meetic.it era totalmente gratuito per le donne e solo gli uomini erano tenuti a pagare. Recentemente le cose sono un po' cambiate: ed anche se molti dei servizi principali restano gratuiti per le donne, ce ne sono altri che invece dovranno essere pagati da tutti indistintamente!

Questa mossa ha portato numerose critiche ai gestori del sito ma è piuttosto facile comprenderne le ragioni. E' chiaro, che i gestori abbiano deciso di scremare l'utenza femminile e contrastare il problema dei cosidetti profili fasulli o inattivi. Era infatti piuttosto facile (vista la gratuiticità del servizio) che le donne si iscrivessero su Meetic.it o Meetic.com più per curiosità che per un reale interesse o desiderio di trovare l'anima gemella. Leggi tutto l'articolo...

 

Puffpuffchat: è la prima chat per fumatori

puffpuffchat chatrouletteTra le tante stranezze e novità che ogni giorno appaiono sul web devo ammettere che Puffpuffchat mi ha davvero colpito. Probabilmente molti di voi non l'avranno mai sentita nominare dato che qui in Italia non ha ancora preso piede ma negli Usa sono in tanti che stanno utilizzando questa nuova chat sul modello di chatroulette e omegle.

In cosa consiste di preciso e come funziona questa nuova chat?

Il nome del sito è abbastanza auto esplicativo cosi come la sua headline: “Toke' n talk” che possiamo tradurre con… fatti un tiro e parla!

Diciamo che proprio come su Chatroulette o Omegle è possibile chattare o video chattare con utenti connessi da tutto il mondo selezionati in maniera casuale dal sistema. Fin qui, quindi, non c'è nulla di nuovo o particolarmente innovativo.

In realtà la sola ed unica peculiarità di Puff Puff chat sta nel fatto che essa è rivolta ai cosiddetti “stoners” ovvero fumatori. In particolare il creatore del sito ha pensato di introdurre un sistema di misura del livello di eccitazione/sballo dopo aver fatto uno o più tiri.

Questo sistema prevede che l'utente definisca il suo livello di “sballo” scegliendo un valore da 1 a 10. L'untente entrerà poi in contatto con altri utenti e potrà leggere il loro livello di “sballo” mentre chattano.

Secondo i creatori del sito questo sistema serve a favorire l'empatia tra gli individui (ovvero gli aiuta a capirsi meglio) e può anche aiutare chi è in uno stato di minor “sballo” a sballarsi per una specie di principio di risonanza. Leggi tutto l'articolo...

 

Conoscete Insegreto? Un sito tutto italiano sui segreti.

insegretoSe non avete mai sentito parlare di Insegreto.it non stupitevi. E' un sito frequentato più che altro da adolescenti in preda a crisi ormonali di ogni genere e da adulti depravati (in realtà adolescenti mai cresciuti veramente) in preda alla stessa tipologia di scompensi.

Lo slogan di apertura del sito è “non raccontarlo a nessuno, raccontalo a tutti…” e come si evince da questo titolo il sito permette di svelare i propri segreti rimanendo anonimi. In pratica si inserisce sesso ed età e poi si scrive il proprio segreto che sarà a quel punto, visibile a tutti gli altri utenti del sito i quali potranno commentare o lasciare semplicemente un “mi piace”.

E' inoltre presente una classifica contenente i segreti più popolari. Ed è qui che qualche dubbio mi sorge.

Ci sono alcuni “segreti” che tutto sembrano fuorchè veri segreti e io credo, che molti invece di raccontare storie realmente accadute lascino semplicemente correre la loro fantasia e deprevazione sfogandola su Insegreto… per il semplice gusto di leggere poi i commenti degli altri utenti sotto, come se quelle “storie inventate” fossero realmente accadute.

Quste persone dovrebbero forse andare su wikipedia a leggere cosa realmente sia un segreto oppure leggere cosa pensano quelli di insegreto.org a proposito di questo insolito portale tutto italiano sui segreti.

Infatti, alcuni dei segreti (o pseudo-tali) pubblicati sono davvero disgustosi ed indicibili tant'è che i proprietari del sito sono alla ricerca di “moderatori” proprio per stare dietro a questi simpatici personaggi che si divertono così (vien da sperare che siano ragazzini altrimenti non c'è proprio nulla da scherzare). Leggi tutto l'articolo...