Pastorizia never dies: perchè è stata chiusa? Ci sono pagine simili ancora aperte?

pastorizia never dies chiusa facebook perchèOggi di parlerò di Pastorizia Never Dies ovvero un gruppo con collegato ad una pagina Facebook che ha fatto molto discutere il web, ovvero Sesso droga e pastorizia (a cui ho dedicato una recensione poco tempo fa).

Pastorizia never dies che appunto significa “Pastorizia” non muore mai, si riferisce chiaramente ed in maniera polemica a tutte quelle questioni che riguardano la pagina che è stata chiusa per via delle segnalazioni di Selvaggia Lucarelli.

E proprio Selvaggia ha recentemente messo in piedi un’altra diatriba, dopo che l’admin della pagina si è scattato una foto con una persona che è stata indagata per omicidio negli ultimi anni.

Pastorizia never dies: che cos’é?

Coloro che non sono “del giro” non possono accedere a Pastorizia never dies. Questo gruppo chiuso è nato dopo che Selvaggia Lucarelli con le sue denunce ha costretto a chiudere pagine di questo tipo. Nello specifico il gruppo è stato creato per via dalla volontà degli admin di Sesso droga e pastorizia di non chiudere la loro pagina, e riunire i fedelissimi sotto un unico “vessillo”. Ad essere onesto non ho capito con assoluta certezza se il gruppo sia ancora attivo oppure se dopo l’ultima questione sia stato chiuso definitivamente ma propendo per la seconda ipotesi anche perchè la nascita di Pastorizia Reloaded fa pensare appunto ad un terzo tentativo da parte degli admin di tenere in piedi la pagina (sebbene a quanto pare abbiano di molto “raffreddato” i contenuti per evitare di essere chiusi nuovamente).

Ma adesso ti parlo di quello che è successo con Raffaele Sollecito.

La questione di Raffaele Sollecito

Uno degli admin di Pastorizia never dies è stato fotografato mentre mangiava in un ristorante con Raffaele Sollecito. Non so se ti ricordi, ma Sollecito è stato uno dei ragazzi che fu incolpato dell’omicidio di Meredith Kercher, insieme ad Amanda Knox. I due furono dichiarati colpevoli e assolti varie volte dalla giuria, e infine dichiarati innocenti sebbene sia rimasto un alone di mistero su quello che è realmente avvenuto quella notte in cui Amanda è morta.

Il popolo del web sospetta che Sollecito sia stato aiutato da qualcuno che ha corrotto la giuria per essere scagionato. In ogni caso, Pastorizia never dies, da quello che si dice era diventato un gruppo chiuso di 250.000 utenti, e Sollecito era uno di questi. Al di là del fatto che la foto fosse oltremodo irriverente, considerando la posizione del coltello di uno dei due soggetti e delle polemiche passate riguardo all'omicidio, in molti hanno criticato la Lucarelli, con l’accusa di perseguitare queste pagine e hanno sottolineato il fatto che potrebbe essere denunciata per diffamazione a mezzo stampa.

Cosa pensa l'opinione pubblica

L’opinione pubblica è divisa, soprattutto dopo la questione di Raffaele Sollecito. In molti affermano che l’admin di Pastorizia never dies non si sarebbe mai dovuto far fotografare con Sollecito, soprattutto dopo la bufera che ha coinvolto la pagina. Invece, altri sostengono che non c’è proprio nulla di male nella foto considerando che il soggetto è stato assoluto.

Diversamente, ha commentato i vari articoli redatti sui vari blog e testate giornalistiche un’altra fetta di pubblico, la quale ha affermato che lo scatto è stato offensivo considerando tutti i femminicidi che sono avvenuti negli ultimi mesi. Molti hanno dato ragione all'admin di Pastorizia never dies solamente per dare torto a Selvaggia Lucarelli, che è un personaggio molto discusso della rete.

Ad ogni modo sebbene sembra proprio che Pastorizia Never Dies sia stata chiusa definitivamente va detto che la diatriba scaturita sul web in merito a pagine virali di questo tipo non sembra essersi in alcun modo placata.

Pagine Facebook simili a Pastorizia never dies

Premetto che queste pagine che menzionerò adesso, benché molte volte facciano del black humour, sono più alla “Charlie Habdo” che alla “Pastorizia never dies” e questo significa che hanno contenuti decisamente meno forti e quindi probabilmente non verranno chiuse:

  • Welcome to Favelas: questa pagina l’ho recensita poco tempo fa. Pubblica i commenti migliori e più divertenti del web. La pagina che è diventata anche un portale, non viola nessuna norma, infatti è ancora aperta, ha un suo portale dedicato molto ben fatto ed ha pubblicato anche libri e prodotto diari. Insomma un gioiellino se non casto almeno legale.
  • E anche oggi si scopa domani: credo che questa pagina abbia cambiato nome. Il precedente dovrebbe essere quello della popolarissima E anche oggi si tromba domani, ma non so altro.
  • Boom Friendzoned: se ti piace il trash questa pagina è davvero notevole. Anche questa volta viene tutelata la privacy di coloro che caricano il materiale.
  • Feudalesimo e libertà: questa è un’altra pagina irriverente, ma che fondamentalmente non fa male a nessuno. Un po' meno popolare delle altre ma si sta facendo strada.

I contenuti di Pastorizia never dies e di Sesso droga e pastorizia

Le immagini “divertenti” caricate su questi siti, ricordavano molto le vignette di di Charlie Hebdo però spesso si indirizzavano in maniera sicuramente più netta verso il genere di contenuti che potevamo trovare su Welcome to Favelas.

Infatti poco a poco, la situazione è sfuggita di mano e i media caricati sulla pagina spaziavano dal porno alle foto scattate per strada (illegalmente) di gente che secondo gli utenti della pagina era da considerarsi “strana” e quindi meritevole di essere derisa da tutti gli altri membri del gruppo.

Tutte queste persone venivano apostrofate con termini pesanti, tanto da far riaprire la questione del Cyber bullismo. Alla fine l’amministrazione del più noto social del mondo (Facebook) ha deciso di oscurare la pagina. Non si sa se lo stesso destino sia toccato al gruppo o se questo è ancora attivo magari con un altro nome.

Ma se di tutta questa faccenda non ti frega niente, e sei capitato su questa pagina perché magari non ti ricordi il nome di quel video hot che era stato pubblicato su Pastorizia never dies e che ti piaceva tanto, allora ti consiglio di desistere perchè una volta chiusa una pagina facebook tutti i suoi contenuti spariscono con lei quindi se non hai dei riferimenti precisi è molto difficile tu possa ritrovare un video o un contenuto in particolare.

Conclusioni

Oggi ti ho parlato del gruppo Pastorizia never dies, nato dalle ceneri del vecchio Sesso droga e pastorizia. La pagina era famosa per il caricamento di immagini “divertenti”, che però in breve tempo sono sfociate nel black humour e nell'illegalità. Ti ho anche parlato del caso di Selvaggia Lucarelli che ha denunciato uno degli admin della pagina per essersi scattato una foto con Raffaele Sollecito, un ragazzo che è stato giudicato innocente dalla corte per l’omicidio di Meredith Kercher ma su cui sono rimaste molte ombre. Inoltre, ti ho illustrato le fazioni in cui si è diviso il web per commentare il caso relativo a Pastorizia never dies e in generale verso l’accanimento di Selvaggia Lucarelli nei confronti di pagine come questa. Ma se di tutto questo non ti frega nulla e sei finito su questa pagina solo per avere informazioni su del materiale hot che non riesci più a trovare, allora sappi che difficilmente riuscirai a ritrovarlo. Se invece volevi solo delle pagine simili a Sesso droga e pastorizia, allora faresti bene a farti un giro su: Commenti memorabili, E anche oggi si tromba domani, Boom. Friendzone e Feudalesimo e libertà.

Ma è il sesso dal vivo che ti interessa? Allora leggi bene!

Per concludere ti dico semplicemente che se è il sesso che ti interessa, tieni presente che qui su TBWT.com ho recensito centinaia di siti di incontri grazie a cui fare sesso gratis dal vivo (ebbene si alcuni funzionano davvero). Lo dico perchè molti utenti usano pagine come Pastorizia never dies come se fossero siti per adulti ed io direi che se è possibile farle dal vivo certe cose solo gli stupidi continuerebbero a farle davanti ad un pc!

Trovi il link per i siti suggeriti da Tbwt subito dopo il termine di questo post e fidati che se inizierai a fare sesso regolarmente molto probabilmente di pagine come Pastorizia never Dies inizierai a fregartene altamente (per fortuna direi)!

Pastorizia never dies: perchè è stata chiusa? Ci sono pagine simili ancora aperte?
5 (100%) 1 vote

Se già usi o conosci il sito appena recensito ma sei alla ricerca di valide alternative (GRATUITE) per rimorchiare facile e fare nuove conoscenze in rete, allora CLICCA QUI e meravigliati!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *