Come capire se una donna mente: guida per scoprire un tradimento

come capire se una donna menteChe ti serva per smascherare un tradimento, o per valutare la sincerità della tua nuova ragazza, sono sicuro che non vedi l'ora di scoprire un metodo che ti sveli come capire se una donna sta mentendo. Il linguaggio femminile è già abbastanza complesso di suo, e sai benissimo che fra uomini e donne capirsi non è semplice. Figuriamoci poi quando ci sono di mezzo misteri e bugie. In realtà non è poi così difficile. Vuoi smascherare ogni possibile malefatta della tua lei senza bisogno di metterle alle costole un investigatore segreto? Bene sei nel posto giusto.

Non serve nemmeno la magia o la palla di cristallo, segui i suggerimenti che ti elencherò di seguito e impara a riconoscere anche il minimo segnale lanciato da chi sta dicendo una menzogna. Sono consigli pratici, basati sul lavoro dei professionisti che ogni giorno si ritrovano a interrogare presunti malviventi. E come per ogni attività pratica, la regola principale è: esercitati! Non pensare di poter diventare un esperto senza il lavoro sul campo. Non limitarti alla tua donna, impara a osservare i tuoi interlocutori o anche le persone che vedi in televisione (i politici, ad esempio, sono tester perfetti) e in poco tempo la mente umana non avrà più segreti per te. Se vuoi maggiori dettagli sul tema specifico del tradimento, ti rimando anche alla mia guida come capire se la tua ragazza ti tradisce.

Come capire se una donna mente: guardala in viso

Il modo migliore per capire se una persona sta mentendo è averla di fronte, e parlarci di persona osservandola in volto. Esiste infatti tutto un linguaggio gestuale di cui non ci rendiamo conto che può rivelare quello che le parole tentano di nascondere. Per quanto sia una brava oratrice, infatti, se saprai cogliere questi gesti involontari potrai renderti conto quasi immediatamente se quello che dice corrisponde a realtà o se sta solo cercando di coprirsi.

Ci sono tre principali indizi a cui dovrai prestare attenzione mentre parla o risponde alle tue domande:

  • Movimenti involontari degli occhi;
  • Tocchi con la mano a coprirsi naso o bocca;
  • Leggere espressioni di disagio.

Segui il suo sguardo: i movimenti involontari degli occhi

indizi per scoprire una bugiaÈ credenza collettiva che un bugiardo distolga lo sguardo quando parla. In realtà questa non viene più ritenuta una prova attendibile, in primo luogo perché l'altra persona potrebbe mantenere il contatto visivo con te volontariamente proprio perché consapevole di volerti convincere che dice la verità. Inoltre distogliere lo sguardo può semplicemente essere sintomo di disagio, magari causato dallo stress di dover sostenere una conversazione così delicata. Non affidarti quindi a questo giudizio, ma concentrati sui movimenti involontari che fanno gli occhi della tua ragazza.

Le palpebre sono un ottimo indicatore di quello che le sta passando per la testa. Se le sbatte molto velocemente e più spesso del solito mentre parla, quasi sicuramente sta nascondendo qualcosa. La devi conoscere molto bene per valutare questi indizi: osservala nei momenti tranquilli, prima di affrontare una discussione seria o di iniziare a parlare di quello che ti sta a cuore. Avrai così modo di memorizzare i suoi comportamenti normali e paragonarli poi a quelli del momento critico.

Anche lo sfiorarsi continuamente gli occhi con le dita può essere un segnale di un tentativo di camuffare la verità. Sono gesti involontari, che lei farà senza nemmeno rendersene conto, e diversi da quelli che fa abitualmente.

Leggi
Come convincere una ragazza a fare sesso orale (guida pratica per farti fare un pompino)

Gli scienziati affermano inoltre che i nostri occhi seguono due diversi movimenti quando raccontiamo un avvenimento: se si spostano verso l'alto a destra significa che ci stiamo sforzando di descrivere fatti realmente accaduti, se invece si rivolgono sempre in alto, ma a sinistra, vuol dire che stiamo inventando di sana pianta i dettagli più spinosi. Questa cosa avviene in maniera opposta per i mancini, attenzione quindi di non sbagliare.

Smascherare un bugiardo: si tocca naso e bocca?

Anche nel caso degli sfregamenti e dei tocchi involontari ci sono diverse spiegazioni, tutte avvallate da ricerche scientifiche. Se la tua donna, mentre affrontate la questione su cui temi stia mentendo, si tocca spesso la bocca o addirittura tende a coprirsela con la mano, i tuoi sospetti potrebbero essere fondati. È un modo di “coprire la bugia” quasi a non volerla fare uscire veramente.

Lo stesso vale per il naso, ma in questo caso sembra che il tocco avvenga per l'aumento di sangue nei capillari prodotto dall'adrenalina, che provocherebbe un leggero prurito e quindi la necessità di grattarsi con le dita. Ovvio che non è il singolo movimento a rivelare la bugia, se però noti parecchi di questi particolari che ti sto descrivendo durante la stessa conversazione, hai la certezza quasi matematica che qualcosa sotto c'è. Avere la sicurezza che ti stia mentendo ti darà la forza di affrontarla con più autorevolezza, cosa che magari potrebbe anche spingerla a confessare.

Come si comporta? Le espressioni di disagio

Nemmeno i malviventi più incalliti riescono a mantenere una faccia del tutto rilassata durante un interrogatorio. Qualche leggera espressione di disagio potrebbe essere facile da cogliere e, se detta a ridosso di una risposta su una domanda scottante, sta quasi sicuramente a indicare una menzogna.

Controlla se ha la bocca tesa, con le labbra tirate e arricciate: significa che è in difficoltà. Anche l'alzare le sopracciglia verso la fronte è un segnale di malessere. Nota se si formano delle piccole rughe intorno agli occhi mentre parla. La sua tensione è palpabile, come la puoi spiegare? Certo, se la stai sottoponendo a un terzo grado magari è solo spaventata dalla tua reazione. Per questo devi cercare di cogliere i segnali del suo corpo in un momento di relativa calma, magari mentre le fai domande buttate lì, senza apparire come un inquisitore.

 Scoprire un tradimento: esamina la sua voce e le sue risposte

come scoprire un tradimentoVediamo adesso come svelare una bugia o un tradimento dal modo di parlare dell'altra persona. Tu sai come si esprime normalmente la tua donna: in questo caso invece come si comporta? Se alza o abbassa il tono della voce, se parla più velocemente, cercando di riempirti di dettagli e spiegazioni inutili, o se al contrario parla in modo lento, fermandosi spesso e balbettando, è probabile che stia mentendo.

Se infatti si accorge che stenti a crederle, nel caso dica la verità, ti riempirà di dettagli, soffermandosi a spiegare con esattezza tutti gli elementi che riguardano quell'episodio. Nel caso stia mentendo, invece, sarà molto più in difficoltà a descrivere quello che è successo, farà molte pause e non scenderà nei particolari.

Scoprire se mente: prova a farla contraddire

Un metodo spesso infallibile per capire se sta mentendo è quello di porle la stessa domanda a distanza di alcuni giorni. Chiedile di un particolare evento, ma senza farle capire che stai dubitando di lei. Se è rilassata e non pensa ai tuoi sospetti, infatti, sarà molto più facile che cada nell'errore di contraddirsi. Per carità, ci può stare che dopo un po' di tempo non ricordi con precisione qualcosa, ma se cambia versione o se ti dà spiegazioni differenti è davvero plausibile che tu abbia ragione.

Leggi
Come ballare con una ragazza in discoteca per baciarla e sedurla

Anche i suoi tentativi di sviare il discorso o di non rispondere direttamente dovrebbero metterti in allarme. Chi mente, infatti, tende a evitare di affrontare l'argomento direttamente. Se ti risponde ripetendo la tua domanda, se utilizza interazioni o frasi per prendere tempo, tipo “perché mi fai questa domanda?” oppure “in realtà…” “francamente…” sono tutti sistemi che le consentono di prendere tempo, cercando una via di fuga.

Chi mente avrà inoltre reazioni molto impulsive, tanto da cercare di risponderti prima ancora che tu finisca di porre la domanda o enfatizzando esageratamente le affermazioni negative. Potrebbe tentare di rigirare la frittata attaccandoti o utilizzando frasi di scherno, ironiche o sarcastiche, anche se in quel momento di divertente non c'è proprio niente.

Addirittura c'è chi cerca di adulare il proprio interlocutore, troncando a metà una discussione con una serie di complimenti con cui spera di distogliere l'attenzione dalle proprie bugie. Questo è un comportamento astuto e preparato, attenzione se la persona che hai di fronte lo usa. Vuol dire che sa di mentirti e fa di tutto per non essere scoperto, senza alcuna intenzione di pentirsene.

I gesti inconsci di una persona che mente

come smascherare un bugiardoOltre a tutti i suggerimenti che ti ho dato finora, e con cui saresti già in grado di smascherare buona parte delle bugie che ti vengono dette, ci sono dei gesti inconsci che una persona compie quando mente. La scarica di adrenalina che si ha in risposta allo stress, infatti, provoca delle risposte automatiche dell'organismo non controllabili.

Il sudore può essere uno di questi. Se ti accorgi che si asciuga spesso le mani o che ha la fronte imperlata di sudore anche se la temperatura non è affatto alta, probabilmente si sente molto agitata.

Altri segnali sono:

  • Un aumento della salivazione e di conseguenza della deglutizione;
  • Tic ripetuti come stringersi le dita, toccarsi i capelli, o sistemarsi continuamente una manica o il colletto della camicia;
  • Respiro più veloce.

Con un po' di pratica riuscirai sicuramente a cogliere questi segnali e smascherare le bugie senza troppa difficoltà. Da parte tua la cosa principale è parlare meno possibile e saper ascoltare. Un bugiardo infatti si sentirà a disagio di fronte al tuo silenzio e alla mancanza di espressioni da parte tua. Non mi resta che dirti in bocca al lupo, sperando che questa guida non ti serva mai per scoprire davvero un tradimento. Se non ti fidi della persona che hai al tuo fianco, in ogni caso, sarebbe bene tu valutassi altre possibilità.

Come capire se una donna mente: guida per scoprire un tradimento
5 (100%) 1 vote

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *