Onlyfans: recensione e guida completa (aggiornata 2021)! Come funziona e quanto si può guadagnare!

onlyfans recensione come funzionaOggi mi è venuto in mente di scrivere una interessante recensione su onlyfans.com perciò mettetevi pure belli comodi e gustatevela perchè parlerò piuttosto nel dettaglio di questo sito!

Iniziamo quindi dalle basi senza perdere tempo in inutili convenevoli.

Cosa è Onlyfans e come funziona?

Come conferma anche la pagina wikipedia dedicata a Onlyfans si tratta di un portale, o per meglio dire un vero e proprio social network, che a sede a Londra e che appartiene a Fenix International Limited. Il lancio ufficiale è avvenuto nel 2016 e da allora questo portale ha avuto un successo sempre crescente fino a diventare praticamente un vero e proprio fenomeno di costume soprattutto a seguito della pandemia del Covid-19.

Ma come funziona esattamente?

Il modello di business è abbastanza semplice e prevede la possibilità offerta a chiunque, di vendere contenuti digitali utilizzando il sistema degli abbonamenti mensili o della vendita individuale per contenuto (PPV).

Originariamente l'idea era quella di permettere a chiunque di condividere le proprie competenze online ricavandoci qualche soldino e non c'era assolutamente l'intenzione di virare in maniera tanto radicale nella categoria erotica e per adulti altrimenti detta NSFW (not safe for work).

Si perchè oggi Onlyfans è balzato agli onori della cronaca e dei media generalisti, al punto che persino la trasmissione televisiva “Le Iene” gli ha dedicato un servizio… proprio per essere diventato quello che in origine non ci si aspettava: ovvero una sorta di moda hot soprattutto per i ragazzi e le ragazze tra i 18 ed i 30 anni!

In cosa consiste questa moda? Nel vendere la propria intimità e spesso le proprio foto più hot ad una cerchia di seguitori che vengono chiamati “Fans”.

Infatti Only Fans tradotto dall'inglese significa letteralmente “solo per i fans” ed è quindi facile intuire di cosa si tratta.

Tempo fa lessi un intervista fatta ad uno dei fondatori in cui veniva esposta l'idea originaria: ovvero quella di permettere a chiunque di accedere ad una bacheca di contenuti molto più selezionata rispetto a quella mostrataci automaticamente da social come Facebook ed Instagram. Ovvero una bacheca di contenuti realizzati da “creatori” che realmente ci piacciono e che riguardano temi ed argomenti di nostro interesse!

Pertanto Onlyfans si può usare in due modi, ed uno non esclude l'altro.

Si può usufruire della piattaforma come “fans” e quindi abbonarsi ai canali dei nostri performer favoriti, oppure si può diventare dei creatori di contenuti e quindi vendere i nostri video e le nostre foto.

Se io ad esempio fossi un cuoco esperto e volessi condividere le mie ricette segrete ricavandoci anche qualche soldino, onlyfans sarebbe un ottimo modo per farlo!

Come registrarsi ed Onlyfans per diventare fan?

La registrazione al sito è realmente una passeggiata anche per chi di tecnologia non ne capisce molto. Questo perchè è possibile iscriversi con un semplice click usando uno dei bottoni presenti sulla homepage che ci permettono di usare il nostro account Google oppure il nostro account Twitter senza nemmeno la necessità di dover specificare il nostro indirizzo email.

Ovviamente è anche possibile registrarci nel modo più tradizionale inserendo un indirizzo email, il nostro nome ed una password che useremo poi per loggarci sul sito.

E' molto importante precisare che la registrazione è unica sia per chi vuole creare e vendere contenuti, che per chi invece vuole acquistare. Di fatto non esiste una differenza tra gli account perciò, come già detto, una volta iscritti sul sito potremo iniziare a vendere ed al contempo diventare fans di qualcuno.

Tuttavia è importante ricordare che Onlyfans è riservato ai maggiori di 18 anni e che, ovviamente, vendere contenuti che non ci appartengono è un reato penale anche piuttosto grave.

Verificare il proprio account su Onlyfans

Se decidiamo di diventare creatori di contenuti e quindi di vendere su Only fans la prima cosa da fare è quella di verificare il nostro account.

Ci basterà seguire questo percorso:

  • Clicchiamo su “il mio profilo” (nella colonna di navigazione a destra) -> Modifica profilo -> Prezzo di abbonamenti e pacchetti-> Aggiungi il conto bancario o le informazioni di pagamento
  • In alternativa possiamo andare direttamente a questo URL inserendolo nella barra di navigazione del browser e poi seguire le istruzioni: https://onlyfans.com/my/banking/

Per verificare il nostro account oltre ai dettagli del nostro conto bancario ci verrà richiesto di fotografare il fronte e retro di un nostro documento di identità oltre che di inviare un selfie di verifica in cui teniamo un foglio su cui abbiamo scritto il nostro nickname.

Dopo aver inviato le foto e fornito le informazioni richieste in genere Onlyfans ci impiega fino a 72 ore (3 giorni) per rispondere ed eventualmente confermare il nostro account.

Lo scandalo dei minori su Onlyfans

Recentemente la BBC ha mandato in onda un documentario dal nome emblematico Nude4Sale che di fatto denuncia la presenza di moltissimi minori su Onlyfans i quali vendono foto e contenuti porno che li ritraggono e che ovviamente sono illegali e non potrebbero essere venduti!

Il documentario ha esposto la estrema vulnerabilità del sistema di verifica di Onlyfans ed ha mostrato numeri in crescita che appaiono davvero preoccupanti.

In seguito alla messa in onda del documentario Onlyfans ha affermato di aver migliorato il proprio sistema di verifica degli account ma di fatto, ancora oggi, sono tanti i giovani che usano documenti altrui per verificare il proprio account e vendere su Onlyfans per essendo minorenni.

E' interessante notare che comprare contenuti di minori ci espone a conseguenze legali molto gravi anche qualora non fossimo a conoscenza della minore età. Quindi è sempre bene fare molta attenzione e se abbiamo dubbi sull'età di qualcuno suggerisco di contattare immediatamente l'assistenza di Onlyfans.

Ma Onlyfans è gratuito o si paga? E quanto costa in media?

Se hai letto la mia recensione su Onlyfans fino a questo punto sicuramente avrai capito che Onlyfans è pensato per far fare soldi a chi produce contenuti e li vuole vendere online. Tuttavia ci sono diversi “content creators” che rendono liberamente accessibili i loro contenuti e cioè permettono di iscriversi ai loro canali onlyfans in maniera del tutto gratuita.

Spesso lo fanno quando sono all'inizio per farsi conoscere oppure nei casi in cui Only fans non sia per loro un modo per monetizzare quanto piuttosto un modo per farsi conoscere.

Ecco perchè possiamo dire che Onlyfans può essere sia gratuito che a pagamento ed i costi sono variabili dato che ciascun creatore di contenuti può decidere a che prezzo mettere l'abbonamento offrendo anche sconti ad utenti specifici o in momenti particolari (come ad esempio in occasione di feste tipo San Valentino etc etc).

Cosa sono i contenuti PPV e i tips?

Molti utenti pensano che su Onlyfans si possano fare soldi solo grazie agli abbonamenti ma in realtà la principale fonte di guadagno per i creatori che vendono sulla piattaforma sono i contenuti PPV e i tips.

I contenuti PPV che letteralmente sta per “pay per view” (ovvero paga per vedere) sono video o foto che ci possono essere inviati attraverso la chat e che appaiono come bloccati con un lucchetto grigio sopra.

Per sbloccarli dovremo pagare il prezzo che il content creator ha assegnato a quello specifico contenuto.

In genere i contenuti pay per view sono specifiche richieste che i fans fanno ai creatori ma non sempre è così.

A volte i creatori mettono un anteprima disponibile per gli abbonati e poi vendono il video o il set di foto completo nella modalità pay per view!

come vendere contenuti pay per view ppv su onlyfans

Ad esempio in questa immagine possiamo vedere che si tratta di un video dalla durata di 2:06 minuti e che per sbloccarlo dovrei pagare 25$. Questo è un messaggio che mi è stato inviato in chat direttamente dal creatore di contenuti!

Una delle cose che realmente mi infastidisce è il fatto che nei PPV non è possibile vedere un anteprima, si vede solo un lucchetto grigio e per l'anteprima bisogna chiedere direttamente al “content creator”, il quale deciderà se assecondare la nostra richiesta e mandarci una foto oppure no.

Insomma sono i creatori dei contenuti che decidono come monetizzare al meglio la loro pagina onlyfans e che contenuti condividere.

E certamente non dobbiamo dimenticare i “tips” (in italiano “mance”) che gli utenti possono lasciare ai creatori di contenuti in qualsiasi momento per dimostrare il loro apprezzamento.

Leggi
Wicked: parodie porno e non solo? Recensione e Alternative per Sesso Gratuito!

Alcuni creatori guadagnano molto più con le mance che con il PPV e gli abbonamenti messi insieme.

come inviare mance tips

Spesso “i fans” lasciano le mance al loro performer preferito con la speranza di instaurare un rapporto più profondo e di maggior fiducia. Altri invece sperano che la donna dei loro sogni magari decida un giorno di incontrarli dal vivo al di fuori di Onlyfans. E va detto, purtroppo, che alcune ragazze su questa illusione ci marciano in maniera molto subdola e astuta.

Come chiedere un rimborso su Onlyfans?

Uno dei problemi principali per cui parecchi utenti hanno chiesto lo storno della transazione e quindi il rimborso, è connesso ad i contenuti PPV!

Per tale ragione io SCONSIGLIO vivamente di acquistare qualsiasi contenuto PPV senza aver visto un anteprima e qualora il content creator si rifiuti di darcela è conveniente non acquistare a meno che non ci sia una certe fiducia tra le parti.

Dico questo perchè, stando al regolamento di Onlyfans, dopo l'acquisto NON potremo in nessun caso ottenere il rimborso pertanto anche nel caso in cui un “content creator” ci truffi in maniera palese vendendoci un video a casodi gattini… Onlyfans NON ci rimborserà ed anzi, se facciamo lo storno della transazione tramite la nostra banca ci bloccherà prontamente il conto, indipendentemente da quelle che sono le nostre ragioni.

Pertanto fate molta attenzione e se ci tenete ad usare la piattaforma evitate che simili spiacevoli situazioni possano verificarsi.

come ottenere un rimborso-su-onlyfans storno transazione truffa

Quanto si può guadagnare su Onlyfans?

Ebbene si, questa è una delle domande più ricorrenti dato che chi si iscrive su Onlyfans in genere lo fa pensando proprio ai profitti che potrebbe generare.

A quanto pare ci sono performer che guadagnano oltre 30.000$ al mese solo in abbonamenti. Ma è davvero così? Realmente si possono fare questi guadagni?

La risposta è ni!

Perchè sebbene sia vero che ci siano effettivamente content creator che fatturano molto bene e anche vero che questi sono un minuscola parte dei creatori di contenuti presenti su Only Fans.

Per fare certe cifre bisogna avere tantissimo fans abbonati e certamente è necessario saper interagire correttamente e proporre contenuti che vengano apprezzati.

Insomma, se non sei un membro dei Ferragnez diciamo che per fare certe cifre su Onlyfans lo devi far diventare a tutti gli effetti un lavoro a tempo pieno ed è comunque molto difficile ottenere certi guadagni senza considerare che quella di lavorare sodo non è certamente l'aspirazione di chi invece comincia sperando piuttosto nel guadagno facile e nei viaggi di lusso che si potrà permettere con i profitti generati.

Insomma il mito dei profitti facili purtroppo, va sfatato e se non sei Belle Delphine (che recentemente è tornata su Onlyfans e di cui si è tanto parlato) diciamo che ci metterai tempo prima di iniziare a guadagnare cifre importanti.

Per iniziare è assolutamente sconsigliato vendere l'abbonamento a più di 6Euro al mese e se facciamo i conti ti serviranno ben 166 iscritti per fare 1000 euro al mese. Ma ovviamente questo non considera la vendita dei contenuti pay per view e delle mance.

In ogni caso il senso del discorso è che fare soldi su Onlyfans non è facile come sembra!

Questo anche per via dell'eccessiva competizione che c'è oggi tra i content creators.. e che soprattutto dopo l'inizio della pandemia da covid-19 è diventata serrata!

Come il covid-19 ha cambiato Onlyfans!

Come praticamente tutti oramai sanno, il covid ha stravolto le nostre vite come uno tsunami.

Tante persone hanno perso il lavoro e si sono trovate dall'oggi al domani in una situazione di estrema difficoltà senza alcun tipo di reale supporto da parte dello stato.

Ed è stato per questo che in tanti hanno deciso di provarci… di farsi una pagina su Onlyfans e scoprire se erano tagliati per fare i creatori di contenuti.

Alcuni hanno avuto un incredibile successo mentre altri hanno ben presto scoperto che non è tutto oro quello che luccica.

In ogni caso, è assolutamente fuori discussione il fatto che Onlyfans, così come altre piattaforme del genere ha smesso improvvisamente di essere una moda per pochi ed è diventato un bisogno di molti!

Questo ha ovviamente innalzato a livelli spropositati il livello di competizione tra i creatori di contenuti e oggigiorni crearsi una schiera di fans è diventato sempre più difficile se non si riesce realmente ad intercettare e soddisfare un bisogno particolare di alcuni o se non si ha qualche altro canale attraverso cui “agganciare” questi potenziali fans.

Perchè Twitter e Onlyfans vanno a braccetto?

Semplicemente perchè a differenza di Instagram e Facebook, Twitter permette la pubblicazione di contenuti per adulti a condizione però che i contenuti di questo tipo siano segnalati dagli utenti che li pubblicano come “contenuti sensibili”.

Questa non è certamente una cosa di poco conto infatti oramai sono tantissime le modelle o più in generale i creatori di contenuti per adulti che utilizzano Twitter per pubblicizzare le loro pagine Onlyfans.

come guadagnare e fare soldi con Onlyfans e Twitter

Inoltre sempre su Twitter ci sono alcuni canali interamente dedicati a promuovere pagine Onlyfans. Ovviamente i gestori di queste pagine generalmente chiedono un corrispettivo economico ma nonostante ciò diciamo che questa, se si è nuovi e si vuole far conoscere la propria pagina Onlyfans senza spendere un capitale, è certamente una opzione valida e da tenere in conto.

I sondaggi: come aumentare i guadagni su Onlyfans

Alla base del successo di qualsiasi creatore di contenuti ci sono sempre i “fans”.

Questo significa che se faremo una fortuna vendendo sulla piattaforma oppure se ci ritroveremo con pochi spicci dipende da quanto saremo bravi a soddisfare i bisogno del nostro pubblico.

Ma come possiamo soddisfare questi bisogni se nemmeno li conosciamo? Come possiamo mostrare il lato migliore di noi senza sapere qual' è questo lato secondo i nostri fans?

Ecco perchè utilizzare lo strumento sondaggio a risposta multipla è, a mio avviso, realmente fondamentale per decretare il successo di un content creator su Onlyfans.

Possiamo creare sondaggi sia su Twitter che su Only fans stesso per chiedere al nostro pubblico che cosa preferirebbe vedere scegliendo tra differenti opzioni.

Dopo aver raccolto le risposte ci basterà realizzare il contenuto che ha vinto e di sicuro il nostro portafogli ce ne sarà ben grato!

Ci sono tante altre tecniche per aumentare i profitti vendendo su Onlyfans ma ricordatevi sempre che alla base di tutto c'è sempre l'interazione diretta con i nostri fans ed anche la creazione di contenuti customizzati per i fans più fedeli.

Più un creatore di contenuti interagisce con i fans creando rapporti veri e più questi si fidelizzeranno garantendogli entrate fisse ogni mese attraverso abbonamenti, mance e contenuti pay per view!

Onlyfans è anonimo? Come funziona privacy?

Su onlyfans possiamo scegliere un nickname ed essere identificati unicamente con quello.

Sebbene questo possa nascondere la nostra vera identità ai fans che ci seguono, di sicuro non la nasconde ai gestori di Onlyfans anche per via del procedimento di verifica dell'identità di cui ho già parlato nel corso di questa recensione.

Se per qualsivoglia ragione, vogliamo tutelare ancora maggiormente la nostra privacy possiamo per esempio rendere la nostra pagina privata ed in questo modo decidere se vederla solo noi o se permettere l'accesso solo ad utenti specifici.

Altra funzione molto importante è la possibilità di limitare l'accesso in base all'ip e alla collocazione geografica!

Farlo è abbastanza semplice:

  1. Logghiamoci su Onlyfans e clicchiamo su “Il mio Profilo”.
  2. Clicchiamo su “Modifica profilo”
  3. Clicchiamo su ‘Privacy e sicurezza.
  4. Se siamo “content creators” e abbiamo verificato il nostro account vedremo “IP e Geo blocking”
  5. Da qui possiamo scegliere quali ip, nazioni o specifiche zone territoriali NON che vogliamo possano avere accesso alla nostra pagina

Questa è una funzione a mio avviso assolutamente fondamentale dato che ci permette di escludere intere nazioni, specifiche aree territoriali, o alcuni ip in particolare per evitare di essere visti e magari riconosciuti da persone che ci conoscono nella vita reale.

Teniamo in conto che su Onlyfans è anche possibile pubblicare contenuti nascondendo la faccia, tuttavia i dati dimostrano che fare questo diminuisce sensibilmente l'interesse degli utenti e quindi tradotto in parole povere: si guadagna meno!

Onlyfans leak: violata la privacy di migliaia di content creators

Nel corso di centinaia di recensioni fatte qui su Tbwt.com di sicuro questa non è la prima volta che mi capita di riportare casi simili.

Mi viene in mente ad esempio lo scandalo di Adultfriendfinder quando i dati sensibili di migliaia di utenti finirono in rete dopo un attacco hacker al sito.

Ebbene il 17 febbraio 2020 sulla piattaforma cloud di Mega (attraverso cui è possibile condividere files online) è comparso un archivio, che conteneva 1,6 terabyte di contenuti rubati direttamente da Onlyfans.

Inizialmente si è subito pensato che il sito fosse stato violato ed i dati rubati, eppure successivamente i gestori della piattaforma hanno dichiarato che ciò non è avvenuto e che si trattava piuttosto del lavoro congiunto di molti utenti che utilizzando normalmente la piattaforma hanno scaricato dei contenuti e poi li hanno condivisi tra di loro creando questo mega archivio.

Leggi
Camonster: recensione 2021. Sito per webcam erotiche o truffa?

Purtroppo come si sa quando una cosa del genere accade non c'è alcun modo di riavvolgere il nastro e certamente questo si è già tradotto in una perdita di introiti oltre che di privacy per molti creatori di contenuti i cui video fanno parte di quell'archivio.

E da qui passiamo subito alla domanda successiva che in questo caso sorge spontanea!

Come scaricare video e foto da Onlyfans?

Se gli utenti sono stati in grado di creare un archivio di ben 1,6 TB di contenuti scaricati da Onlyfans evidentemente hanno potuto salvare quei contenuti sui loro PC.

Ma come ci sono riusciti?

Sebbene Onlyfans voglia rendere più difficile possibile lo scaricamento di foto e video dalla piattaforma, ad oggi questo è un gioco da ragazzi purtroppo.

Esistono differenti tool per farlo ma il più usato è un estensione per Chrome e si chiama Downloader for Onlyfans.com!

Il funzionamento di questa estensione è piuttosto semplice, infatti, dopo averla installata ci appariranno degli appositi bottoni per scaricare qualsiasi contenuto (foto e video) dalla piattaforma.

come scaricare foto e video da Onlyfans estensione chrome

L'unico limite di questa estensione sta nel fatto che è possibile scaricare solo un contenuto alla volta e quindi se il “content creator” ha pubblicato molti contenuti, ci vorrà un po' per scaricarli tutti.

Come evitare i furti di contenuti se sei un content creator

Purtroppo come abbiamo appena visto, chiunque dopo essersi abbonato alla nostra pagina Onlyfans potrà facilmente scaricare tutte le nostre foto ed i nostri video senza particolari problemi.

Cosa significa questo?

Significa che l'unica cosa che possiamo fare per arginare il problema è quella di impegnarci per fare il modo che per lo meno nessuno utilizzi questi contenuti senza il nostro consenso!

Come?

Utilizzando i watermark: ovvero inserendo un link di testo all'interno dei nostri video e delle nostre foto che rimandi direttamente alla nostra pagina onlyfans, per fare in modo che se qualcuno dovesse mai condividere quei contenuti in rete perlomeno non potrà spacciarsi per noi!

Va detto che Onlyfans inserisce in maniera automatica un watermark all'interno dei nostri video e delle nostre foto ma lo posizione in basso a sinistra e chiunque può quindi tagliarlo ed utilizzare i nostri contenuti senza problemi.

Purtroppo va precisato anche che esagerare, inserendo grandi watermark proprio al centro dei contenuti, può facilmente infastidire i fans facendo abbassare i guadagni.

Perciò se sei un content creator e vuoi proteggere i tuoi contenuti contro possibili furti, dovrai essere molto brava/a nel trovare una mezza misura, inserendo i tuoi watermark in una forma meno invasiva possibile ma che allo stesso tempo, ti permettano di raggiungere il tuo intento.

Ovvero quelli di evitare che qualcuno possa scaricare i tuoi contenuti ed usarli per rubare la tua identità.

Recensioni, pareri ed opinioni su Onlyfans

Onlyfans è una piattaforma usata con successo da milioni di utenti e da oltre un milione di creatori di contenuti in tutto il mondo.

E' dunque normale che ci siano lamentele ed utenti insoddisfatti ma certamente possiamo dire che non si tratta di una truffa.

Leggendo la pagina Trustpilot su Onlyfans ci rendiamo facilmente conto di quale sia il principale punto debole della piattaforma: ovvero l'assistenza tecnica.

A quanto pare moltissimi utenti si lamentano per i ritardi nel rispondere alle loro richieste di supporto e per la qualità delle risposte ottenute a volto davvero molto bassa e che non risolveva il problema.

Tante lamentele anche sulle tempistiche necessarie per la verifica dei documenti che a volte eccede le 72 ore.

pareri e opinioni su onlyfans

Siti simili e alternative a Onlyfans

Di piattaforme concettualmente simili ad Onlyfans ce ne sono diverse. Alcune esistono da prima ed hanno funzioni extra ma nonostante questo nessuna ad oggi ha raggiungo la popolarità di onlyfans.

Sicuramente va menzionato Patreon su cui scriverò una prossima recensione, e che per via di alcuni problemi non di poco conto ha perso molti content creators sebbene sia rimasta una piattaforma usata soprattutto da chi vuole condividere contenuti mainstream (quindi non adult) principamente informativi, come ad esempio informazioni su mercati finanziari e criptovalute su cui investire etc etc.

Sicuramente un alternativa a Onlyfans molto valida e da non sottovalutare è “Avn Stars“!

Anche su questo sito scriverò una recensione in futuro ma offre funzioni extra rispetto ad Onlyfans, è totalmente rivolto alla vendita di contenuti per adulti ed ha un successo particolare soprattutto in nicchie specifiche come ad esempio quella delle mistress e della dominazione finaziaria!

Su Avn Stars è inoltre possibile fare dirette in streaming per i propri fans e questa a mio avviso, è una gran cosa che purtroppo ad Only fans ancora manca.

Ci sono poi siti come Unlockd, AdultNode che sono molto simili ad Onlyfans ma offrono il vantaggio di essere più economici per i creatori di contenuti.

Già, perchè in caso ce lo fossimo dimenticati, Onlyfans trattiene il 20% netto sulle vendite di tutti i content creators.

Questo è giustificato dal fatto che comunque sul sito si possono caricare fino a 3 GB  per un singolo file video e inserire fino a 20 immagini per post. Chiaro che questo ha dei costi di gestione non indifferente soprattutto se consideriamo che stando alle statistiche più attuali su Onlyfans nel 2021 ci sono oltre un milioni di content creators registrati!

Esiste un app di Onlyfans?

La risposta a questa domanda è NO.

Purtroppo non esiste nessuna app ufficiale di OnlyFans.

Sui dispositivi Android sarebbe teoricamente possibile ma i gestori della piattaforma hanno deciso di non sviluppare questa app al momento.

Sui dispositivi di Apple la questione si complica maggiormente in quanto Only fans promuovendo la vendita di contenuti per adulti, certamente non rispetta le linee guida per l'Apple Store dettate dalla “Casa di Cupertino”.

Insomma è molto probabile che non vedremo mai un app ufficiale di Onlyfans ma non dobbiamo disperarci dato che l'applicazione desktop funziona molto bene anche su tutti i tablet e dispositivi mobile senza alcun problema.

Inoltre in rete si trovano numerosi video tutorial che ci spiegano come aggiungere l'icona di Onlyfans sui nostri dispositivi mobile per poter accedere al sito con un semplice clic, proprio come se fosse un app!

Conclusioni

Onlyfans è un sito attraverso cui chiunque può vendere contenuti o informazioni monetizzandole tramite abbonamento. Si possono anche vendere contenuti specifici nella modalità ppv (pay per view) e ricevere mance dai nostri ammiratori più affezionati.

Il sito è estremamente semplice e di facile utilizzo e permette a chiunque abbia superato i 18 anni di età di iniziare a fare soldi online ricordando che Onlyfans trattiene il 20% sulle vendite.

Dopo la pandemia del covid-19 tantissime persone si sono iscritte a questa piattaforma a causa della crisi economica che ha travolto il mondo intero ed infatti il numero dei “creatori di contenuti” è salito vertiginosamente nel 2021 arrivando persino a superare 1 milione di “content creators”.

Ad oggi Onlyfans rappresenta anche un fenomeno di costume su cui di sta dibattendo molto soprattutto perchè tanti ragazzi anche giovanissimi cercano di eludere le regole della piattaforma e di vendere contenuti per adulti, pur essendo di fatto minorenni.

Chiaramente i soldi facili attraggono questi giovani ragazzi ed anche nel caso in cui ci si iscriva alla soglia della maggiore età la questione etica rimane: davvero vogliamo insegnare ai nostri figli che vendere contenuti hot in rete sia una cosa “normalissima” che fanno tutti?

La trasmissione Le Iene ha recentemente trasmesso un servizio su Onlyfans portando ulteriore popolarità alla piattaforma.

Concludo dicendo che come ben sapete dopo le centinaia di recensioni che ho fatto qui su Tbwt.com, sicuramente non ho nulla contro chi vende contenuti hot ma preferisco di gran lunga gli incontri dal vivo e di sicuro Onlyfans non è ne può essere usato per incontrare donne dal vivo. La piattaforma di fatto non vieta di invitare una modella a cena fuori ma solo pochissime accetteranno visto e considerato che per molte di queste la filosofia rimane quella del “guardare ma non toccare”.

Insomma diciamo che è un ottima piattaforma per vendere contenuti online ma se cerchi incontri reali ti consiglio di dare un occhiata alla lista dei siti consigliati da TBWT… di cui il trovi al termine di questa recensione.

Voto per Onlyfans: 6!

Onlyfans: recensione e guida completa (aggiornata 2021)! Come funziona e quanto si può guadagnare!
5 (100%) 1 vote

Se già usi o conosci il sito appena recensito ma sei alla ricerca di valide alternative GRATUITE per rimorchiare facile e fare nuove conoscenze in rete, allora CLICCA QUI e accederai alla oramai celebre lista dei migliori siti di incontri GRATUITI consigliati da Tbwt.com (i commenti degli utenti che li hanno provati, ben visibili sulla pagina, parlano da soli)!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *